• aaa_scapadizz.jpg
  • Aguscel.JPG
  • Alfio.jpg

Perché usare le forme accentate e non quelle con h nel verbo avere?

Per l’ausiliare avere si è optato per il ritorno alle forme accentate (ancora in uso negli anni ’50), anziché per quelle precedute da h, proprio per evitare forme ‘strane’, nel caso ad es. delle interrogative con pronomi enclitici del tipo:

hat vist? hai visto? oppure hal finì? ha finito?

dove hat e hal lasciano sicuramente perplesso chi legge, come voci non appartenenti neanche all’italiano (hat potrebbe essere un cappello inglese e hal il computer di “2001 Odissea nello spazio”… chissà?!)

oppure hai fàt béη? hanno fatto bene? dove si pensa all’italiano ‘hai’ della seconda persona singolare.

Più semplici ed immediati ovviamente àt vist? àl finì?   ài fat béη?

Da osservare inoltre, sempre a proposito dell’uso dell’ausiliare avere, la differenza tra:

mi a jò vist   io ho visto,

mi a j’ò vist io li ho visti.

Login Form

NewsLetter

Al Tréb dal Tridèl

sede: presso il Centro Sociale Rivana Garden
via Gaetano Pesci, 181 - Ferrara 
mail: info@dialettoferrarese.it


Presidente Onorario Iosè Peverati
Presidente Floriana Guidetti
vice Presidente Edoardo Gnudi
Segretario Layla Furiani

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla