• aaa_scapadizz.jpg
  • Aguscel.JPG
  • Alfio.jpg

Si deve scrivere l’è ‘d Toni o l’è d’Toni?

È bene tenere presente che, per l’uso dell’apostrofo in caso di elisione, va comunque osservato che in dialetto ferrarese le elisioni sono davvero poche, molte sono solo apparenti, ad esempio proprio la preposizione ‘di’ in dialetto è d ottenuta da quella latina de (che nel latino classico introduceva il complemento di argomento) con la caduta già in tempi antichi della e, quindi negli esempi al lìbar d’Elio e al lìbar ad Gino non si deve intendere come originaria la preposizione ad, che subirebbe poi l’aferesi della a e quindi si vorrebbe indicarne la caduta con l’apostrofo scrivendo ‘d Elio o addirittura, come vorrebbe qualcuno, ‘d’Elio,con doppio apostrofo. In realtà la preposizione è la sola consonante d per la quale si indica con l’apostrofo, come al solito, l’appoggio alla sillaba successiva (proclisi), mentre in ad Gino subentra una a eufonica solo per rendere possibile, ad es., la pronuncia di al lìbar d Gino difficile altrimenti con tre consonanti a contatto. Quindi nelle forme in cui il subentro di a non è necessario non se ne deve segnalare un’elisione che etimologicamente non c’è.

Per lo stesso motivo la particella locativa gh ad es. gh’è quèl? c’è qualcosa? al gh’è andà c’è andato, diventa agh (agh mét di bajòch, agh vàgh aηca mi) con il subentro di a eufonica se la parola seguente comincia per consonante e nella forma agh può stare da sola, anche se viene pronunciata praticamente atona.

Per le due forme a gh’è Luigi e agh è Luigi, che sostanzialmente possono intendersi equivalenti e si potrebbero usare indifferentemente, viene da dire che la seconda può indurre nella tentazione di fare una piccolissima pausa dopo agh (dando un piccolo tono alla a-, non essendo indicato alcun legame con la parola successiva), sicuramente evitabile con la prima.

Login Form

NewsLetter

Al Tréb dal Tridèl

sede: presso il Centro Sociale Rivana Garden
via Gaetano Pesci, 181 - Ferrara 
mail: info@dialettoferrarese.it


Presidente Onorario Iosè Peverati
Presidente Floriana Guidetti
vice Presidente Edoardo Gnudi
Segretario Layla Furiani

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla